Guida & Consigli

Guida & Consigli

Abbiamo selezionato per te le domande e risposte più frequenti per poterti aiutare nella manutenzione ordinaria e straordinaria del tuo parquet a mantenere sempre il tuo legno giovane e bello evitando una cura sbagliata a seconda del genere di parquet che hai scelto.
  • Come si pulisce il parquet verniciato?

    PAVIMENTO VERNICIATO: Per una pulizia ordinaria utilizzare detergente neutro per il legno e mensilmente, a seconda dell’usura, pulire con cera auto-lucidante. La sua doppia azione detergente e ravvivante esalta l’originale finitura del parquet, creando una patina protettiva che dona brillantezza al legno.

  • Come mantenere il parquet lucido?

    PAVIMENTO OLIATO: Nella pulizia settimanale utilizzare acqua e detergente neutro e per i primi 6-7 mesi passare la lucidatrice ogni 15 giorni per far assorbire completamente la cera al legno Ultimato il periodo continuare con la classica pulizia settimanale ed ogni 6 mesi passare nuovamente cera e lucidatrice..

  • Come pulire il parquet opaco?

    PAVIMENTO CERATO: La pulizia ordinaria va fatta con un Soap Oil, il detergente e nutriente che pulisce e nutre le fibre del legno donando al pavimento un aspetto omogeneo e opaco. Per la manutenzione straordinaria utilizzare un Olio di Manutenzione da applicare su pavimento particolarmente secco e usurato per ripristinare l’aspetto iniziale del pavimento.

  • Come pulire il parquet senza rovinarlo?

    Quando si pulisce il parquet sono da evitare le sostanze schiumose, acide e corrosive, e l’ammoniaca che potrebbe rovinare il legno. Bisogna utilizzare prodotti specifici per pavimenti in legno e non abusare mai dell’acqua. Troppa acqua lasciata sul pavimento potrebbe penetrare tra le micro fessure delle tavole facendo gonfiare il legno, inoltre sulla superficie potrebbero rimanere macchie o aloni visibili.

  • Lamatura parquet a Roma: cos'è e quando va fatta?

    La lamatura del parquet è un procedimento che insieme alla lucidatura viene effettuato per poter eseguire operazioni di manutenzione di tipo straordinario, su quello che è il parquet sul rivestimento dello stesso che nel corso del tempo va via via a degradarsi. Bisogna comunque tenere presente, che i segni del tempo, non fanno nient’altro che arricchire il parquet, quindi questo genere di operazioni dovrebbero essere fatte in maniera particolarmente equilibrata così che questo possa prendere sempre più valore nel corso degli anni, mantenendo quelli che sono i suoi tratti caratteristici.

  • Da chi devono essere svolte le operazioni di lamatura?

    Questo genere di interventi, devono essere fatti solo ed esclusivamente attraverso del personale altamente qualificato, che quindi sa come operare su questo tipo di materiale, altrimenti questo, potrebbe rovinarsi in maniera indelebile. E’ bene affidarsi a questo tipo di persone, anche perché queste, nel loro operato, manterranno nello stesso, quelle che sono le proprie caratteristiche e proprietà.

  • In cosa consiste la lamatura?

    La lamatura del parquet, prevede una scorciatura, di quella che è la superficie del parquet stesso, che si esegue, per poter debellare, quella che è la finitura del pavimento. Questa quindi si presenta, come una prima di diverse fasi, che portano a quella che è la levigazione del parquet, per rimetterlo a nuovo. Questo genere di operazioni, non si eseguono molto spesso. Ad esempio se il parquet è nuovo dovranno passare all’incirca 8 anni prima di poter svolgere un’operazione simile, successivamente invece questo genere di operazione dovrà essere fatta all’incirca ogni 6 anni.

  • Costi lamatura parquet a Roma e dintorni?

    I costi di una lamatura del parquet a Roma e provincia, di solito sono sempre inferiori alle €20 al mq, questi prezzi comunque possono variare, a seconda del tipo di operazioni che si devono svolgere, per cui è sempre bene, avere una consulenza preventiva, con quelli che sono gli esperti del settore, che sapranno analizzare la tipologia di problema e le modalità di avanzamento, per quella che è la sua soluzione. I prezzi parquet Roma al mq possono poi variare molto, a seconda dei casi e delle fasi di lavorazione, che devono essere svolte.

Non hai trovato le risposte? Inviaci la tua domanda.

Iscriviti alla Newsletter e rimani aggiornato.