COME PULIRE IL PARQUET… Per un pavimento cosí pulito che ci si potrebbe mangiare sopra!

Se avete un:

PAVIMENTO VERNICIATO – Pulizia settimanale con detergente neutro per il legno. Ogni tanto (a seconda dell’usura) pulizia con cera autolucidante che ha una doppia azione detergente e ravvivante per esaltare l’originale finitura del parquet, crea una patina protettiva ulteriore e ridona brillantezza al legno.

PAVIMENTO OLIATO – Pulizia ordinaria con un Soap Oil, detergente e nutriente, pulisce e nutre le fibre del legno donando al pavimento un aspetto omogeneo e opaco.
Per la manutenzione straordinaria un Olio di Manutenzione, da applicare su pavimento particolarmente “secco” e “usurato” per ripristinare l’aspetto iniziale del pavimento, proteggendolo e nutrendolo.

PAVIMENTO CERATO – Pulizia settimanale con acqua e un detergente neutro, per i primi 6\7 mesi passare la lucidatrice ogni 15 gg per far assorbire completamente la cera al legno; ultimato il periodo continuare con la classica pulizia settimanale ed ogni 6 mesi c.a. passare nuovamente cera e lucidatrice.

Da evitare sono le sostanze schiumose, acide e corrosive, e l’ammoniaca che potrebbe rovinare il legno.
Dobbiamo quindi utilizzare prodotti specifici per pavimenti in legno e mai abusare dell’acqua. Troppa acqua lasciata sul pavimento penetrerebbe tra le micro fessure tra una tavola e l’altra facendo gonfiare il legno, inoltre sulla superficie potrebbero rimanere macchie o aloni visibili.

Avete ulteriori domande?
Scriveteci o venite in uno dei negozi a voi più vicini e saremo lieti di aiutarvi!

SEGUICI SU:Ristrutturazione e design di interni